User Avatar

Manager SRL

Ultimo aggiornamento 8 Novembre 2023

WEBINAR – La gestione delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti Il DPR 120/2017, l’evoluzione normativa e le Linee Guida SNPA

(0 Recensioni)
10 Studenti
WEBINAR – La gestione delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti Il DPR 120/2017, l’evoluzione normativa e le Linee Guida SNPA

INFORMAZIONI
TOTALE ORE: 3
SI SVOLGERÀ IN DATA: 12-12-2023 CON ORARIO: 15:00/18:00
MODALITÀ DI SVOLGIMENTO: WEBINAR IN DIRETTA
QUOTA ISCRIZIONE: 60€ i.i.

Scarica la locandina del corso in formato PDF -> Terre e Rocce ACADEMY 12.12.2023

Destinatari: Ingegneri operanti in campo ambientale, Dipendenti Pubblica amministrazione che si occupano delle tematiche ambientali, dei controlli e dei sistemi autorizzativi, Produttori e gestori di rifiuti, Laboratori di analisi, Consulenti aziendali e ambientali, Responsabili tecnici

Ti informiamo che l’iscrizione, la fruizione del corso e il rilascio del certificato sarà sul sito ecmmanagersrl.com.
Clicca sul seguente pulsante per iscriverti al corso! Verrai indirizzato al sito ecmmanagersrl.com. Dopo aver creato il tuo account potrai iscriverti al corso.

ISCRIVITI AL CORSO

Messaggio rivolto alle Aziende:

Per l’iscrizione al corso di uno o più utenti appartenenti all’azienda prego scrivere a info@manager-academy.it

 

Sei un professionista della sanità? Ti informiamo che questo webinar è accreditato ECM.

Per scoprire se la tua professione rientra tra quelle accreditate ti invitiamo a seguire questo link -> SCOPRI I DETTAGLI DEL CORSO ECM

 

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

La gestione delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti sottrae grandi quantità di materiali al mondo dei rifiuti, permettendone un proficuo riutilizzo anche fuori dal sito di produzione. Il Ministero Ambiente sta rivedendo la normativa di settore (il decreto della Presidente della Repubblica 13 giugno 2017, n. 120) andando incontro alla richiesta di semplificazioni avanzata dagli operatori del settore. Una bozza del nuovo testo normativo è stata resa nota dal Ministero nel mese di settembre 2023.

Il Corso esamina nel dettaglio i contenuti del DPR 120/2017 e delle proposte di modifica tenendo in considerazione le Linee Guida SNPA.

 

OBIETTIVI FORMATIVI 

Formare i partecipanti circa l’attuale normativa sulla gestione delle terre e rocce da scavo al di fuori della normativa sui rifiuti attraverso l’esame del DPR 120/2017 e delle sue modifiche e le informazioni fornite dalla Linea Guida SNPA.

Fornire gli elementi di base per una corretta interpretazione ed utilizzo degli allegati tecnici e della modulistica prevista dalla normativa.

 

SINTESI DEI CONTENUTI DEL CORSO 

Il Corso esamina nel dettaglio i contenuti del DPR 120/2017 e delle proposte di modifica tenendo in considerazione le “Linee guida per l’applicazione della disciplina per l’utilizzo delle terre e rocce da scavo” emanate dal Sistema Agenziale nel 2019.
Vengono inoltre approfonditi gli aspetti tecnici contenuti negli Allegati al DPR 120/2017 e alla nuova normativa relativamente alle metodologie di campionamento, sia preventive che in corso d’opera, e di caratterizzazione e si esamina la documentazione richiesta per l’avvio delle pratiche e per la loro conclusione. Si offre infine un quadro di possibili risposte alle domande poste più frequentemente, partendo dalle FAQ già presenti su alcuni siti pubblici piemontesi.

Competenze che verranno acquisite

Capacità di gestione o di supporto alla gestione di terre e rocce da scavo prodotte da cantieri di diversa dimensione, compilazione della modulistica richiesta e controllo degli aspetti tecnico-analitici connessi alla gestione.

 

Competenze tecnico-professionali che verranno acquisite

Conoscenza dell’attuale normativa e della sua evoluzione sulla gestione delle terre e rocce da scavo al di fuori della normativa sui rifiuti.
Conoscenza e corretto utilizzo degli allegati tecnici e della modulistica collegata alla normativa.
Conoscenza delle Linea Guida SNPA.

 

Competenze di sistema che verranno acquisite

Condurre correttamente tutte le fasi di gestione delle terre e rocce sia all’interno e al di fuori della normativa sui rifiuti.

DOCENTE DEL CORSO: Dott. Renzo Barberis

Dott. Renzo Barberis

Laureato nel 1981 a Torino in Chimica Industriale ha svolto dal 1982 fino al 1997 attività di ricerca presso l’IPLA di Torino nel settore dell’analisi, trattamento e smaltimento dei rifiuti e gestione dei siti contaminati e nelle problematiche di pianificazione territoriale connesse al problema.

Dal 1997 ha operato presso l’ARPA della Regione Piemonte dove è stato responsabile dal 2002 (al 2018) della Sezione Regionale del Catasto Rifiuti e dal 2010 del Sistema Informativo Ambientale, con successiva aggiunta nel 2013 dei Servizi Informatici.

Ha continuato comunque ad occuparsi anche del coordinamento di diverse attività nel settore dei rifiuti, delle bonifiche, del monitoraggio ambientale dei suoli, supportando anche la Regione nella pianificazione di settore.

Dal 2018 al 2021, anno di pensionamento, ha ricoperto il ruolo di Direttore del Dipartimento Arpa di Cuneo. è stato responsabile dal 1998 al 2004 del Centro Tematico Nazionale “Territorio e Suolo”, creato dall’APAT nell’ambito della riorganizzazione del Sistema Informativo Nazionale Ambientale.

Dall’A.A. 2003-2004 all’A.A. 2005-2006 è stato professore a contratto di “Scienze del suolo, geografiche e meteorologiche” presso il Politecnico di Milano, nell’ambito della Facoltà di Architettura.

Docente in numerosi corsi di formazione e perfezionamento in campo ambientale, è autore o coautore di oltre 100 pubblicazioni sugli argomenti succitati sia su riviste tecnico-scientifiche, sia come presentazioni ed atti di conferenze e workshop, nazionali ed internazionali.

User Avatar
(0)
0 Recensioni
525 Studenti
15 Corsi

Recensioni

5 Stelle
0
4 Stelle
0
3 Stelle
0
2 Stelle
0
1 Stelle
0
0.0
0 recensioni

Recensisci per primo “WEBINAR – La gestione delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti Il DPR 120/2017, l’evoluzione normativa e le Linee Guida SNPA”

Scrivi il numero mancante *Captcha in caricamento...